Crea sito
ORGANI DI LEGA e RECLAMI

 IL PRESIDENTE DEL FANTACALCIO -nicola celotto

Il presidente del Fantacalcio, coordinata tutte le attività e supervisiona lo svolgimento del campionato facendo si che tutto si svolga nel rispetto del regolamento.

Il presidente deve vagliare tutte le proposte di modifica al regolamento, e deve decidere se ammetterle al dibattimento dell' commissione disciplinare.

Il presidente è l'uniko a poter infliggere le sanzioni x illecito.

Il presidente del Fantacalcio non è un carica elettiva.

Le decisioni del Presidente del Fantacalcio sono inappellabili e incontrovertibili.

 IL VICE-PRESIDENTE DEL FANTACALCIO - andrea grimaldi

Il vice-presidente collabora con il presidente nel far svolgere il campionato nel rispetto del regolamento ed è eletto dal presidente stesso,in ogni caso il potere decisionale spetta al presidente o alla commissione disciplinare.

 

 LA COMMISSIONE DISCIPLINARE

1. La commissione sarà formata da tre membri: il presidente del fantacalcio, il vice-presidente e 1 membro eletto dal presidente (presidente degli allenatori,alessandro olivieri).

2. La commissione avrà potere decisionale solo nei casi non previsti dal regolamento. Le decisioni della commissione saranno inappellabili.

3. Si potrà ricorrere al giudizio della commissione prima dell'inizio della giornata  successiva(3 ore prima dell'inizio) .

4. All' interno della commissione le decisioni saranno prese a maggioranza,fatta eccezione per le sanzioni riferite ad illecito dove il presidente procedera' cn sanzione elaborate senza il conseso della commissione stessa.

5. In caso di presidenti discontinui,la commissione disciplinare puo decidere, daccordo col presidente della stessa squadra,di fungere da garante x la pubblikazione della formazione titolare della suddetta,in maniera tale da garantire la correttezza del fantaclcio stesso.

6. Il presidente deve vagliare tutte le proposte di modifica al regolamento(quindi di regole gia' esistenti), e deve decidere se ammetterle al dibattimento dell' commissione disciplinare o gestire autonomamente la cosa.

7.nel caso ke uno dei membri della commissine disciplinare sia protagonista di una irregolarita' ,lo stesso viene sospeso dalle sue mansioni, e il pres.di lega puo nominare,fino alla risoluzione del caso,temporaneamente un altro membro(OVVIAMENTE X L APPROVAZIONE BASTA LA MAGGIORANZA) .

RECLAMI :

Nel caso un allenatore intenda sporgere reclamo al Presidente di Lega, al fine di contestar' L'esito di un incontro e chiedere che esso venga ricalcolato sulla base di supposti errori o irregolarità, ci si dovrà attenere alle seguenti disposizioni:

a. I reclami dovranno pervenire al Presidente di Lega prima e non oltre  3 ore dall'inizio della giornata successiva, compresi turni infrasettimanali.

b. Non potranno essere presi in considerazione ricorsi basati su presunti errori tecnici commessi da arbitri, guardalinee o altri ufficiali di gara.

c. Dovranno invece essere accolti ricorsi basati su correzioni o rettifiche pubblicate dallo stesso sito di rifnerimeto , purchè proposti (3 ore prima dell inizio della giornata successiva)

I reclami pervenuti saranno esaminati dal presidente di lega ke dicera' se poi metterli al vaglio della commissione disciplinare o meno(a seconda se sn contemplati dal regolamento o meno).